Cluster
Lavora in MT

marketing tips

Raccontare i casi clinici: la chiave per una comunicazione più efficace nello studio dentistico

Scritto da: marketingtherapy
Dottori con paziente durante una seduta

Trasforma la comunicazione al paziente nel mezzo più performante di crescita per il tuo studio dentistico.

La comunicazione al paziente è un aspetto determinante per far crescere il tuo studio dentistico. Consente di semplificarne la transizione da prospect a paziente in prima visita, fino a raggiungere il risultato dell’accettazione di un preventivo di rilievo. Il tutto a patto che venga portata avanti con metodo. Un metodo che per un clinico, per un odontoiatra è del tutto controintuitiva, perché ribalta del tutto l’approccio e la prospettiva alla documentazione dei casi.

Comunicazione di successo per studi odontoiatrici: parliamo del setup mentale.

Prima di andare avanti è bene chiarire che molti dei pilastri strategici presenti nell’articolo potresti averli già integrati nel tuo studio come procedura per l’archiviazione, come nel caso della documentazione fotografica. Tuttavia quello che spesso manca è la giusta prospettiva d’impiego. Molti studi dentistici di successo hanno trasformato la procedura cambiandole la prospettiva. Le foto non sono più semplicemente destinate all’archivio o scattate per poi condividerle ad eventi clinici, ma piuttosto vengono realizzate in previsione di essere fruibili prima dai pazienti.

Il cambio di prospettiva è determinante

Si tratta quindi di ripensare lo scopo di alcune procedure già consolidate, ma perfettibili in termini di comunicazione. Avere una documentazione che mostra in modo trasversale e comprensibile il valore del tuo lavoro anche agli occhi dei tuoi pazienti, significa coinvolgere e offrire l’opportunità di accordarti fiducia in modo consapevole, sulla base di risultati che anche non solo evidenti, ma innegabili.

Strategia in 5 step: pochi, ma determinanti.

In questo articolo vedremo insieme 5 pilastri per una comunicazione efficace con il paziente che trasformi radicalmente alcune procedure già esistenti nel tuo studio odontoiatrico in degli strumenti concreti di crescita e acquisizione passiva dei pazienti. Prima di arrivare al risultato andiamo con ordine e vediamo quali fattori trasformeranno radicalmente il modo di comunicare con i tuoi pazienti in una strategia affidabile:

  • Qualità delle foto dei casi
  • Narrazione comprensibile
  • Utilizzo di video
  • Coinvolgimento dei pazienti
  • Utilizzo dei casi clinici come strumento di comunicazione nello studio.

Approfondiamole una alla volta.

1. Qualità delle foto: l’importanza degli aspetti visivi

Uno degli aspetti chiave per una comunicazione efficace dei casi clinici è la qualità delle foto. Anche se non è necessario disporre di apparecchiature costose, è fondamentale lavorare sulla qualità delle inquadrature e sulle tecniche fotografiche. La possibilità di ottenere immagini chiare e nitide è essenziale per mostrare dettagli importanti e rendere la documentazione comprensibile. Investire tempo nella fotografia aiuterà a mantenere uno standard costante nel tuo lavoro, trasmettendo professionalità ed accuratezza ai pazienti.

2. Narrazione comprensibile: parole che parlano al cuore dei pazienti

Il modo in cui presentiamo i casi clinici ai pazienti è altrettanto cruciale. Dobbiamo ricordarci che il nostro pubblico non è composto da esperti odontoiatri, ma da persone alla ricerca di una soluzione per i loro problemi dentali. Pertanto, utilizzare un linguaggio semplice e comprensibile è fondamentale per coinvolgere i pazienti e far loro capire i percorsi terapeutici proposti. Semplificare le spiegazioni degli obiettivi e dei risultati ottenibili permetterà ai pazienti di apprezzare meglio il vostro lavoro e di sentirsi più sicuri nella scelta del trattamento.

3. Utilizzo di video: oltre l’immagine statica

Le foto sono fondamentali, ma in alcuni casi, i video possono essere altrettanto utili. Essi offrono la possibilità di testimoniare al meglio l’evoluzione di un caso clinico, documentando il trattamento passo dopo passo. I video possono rivelarsi particolarmente efficaci per raccontare storie, rendendo la comunicazione più coinvolgente, ed emozionale. Un caso clinico narrato attraverso un video, facendo attenzione ad alcuni accorgimenti, diventa un potente strumento per creare empatia nei pazienti e far loro comprendere appieno la qualità e il valore del tuo lavoro.

4. Coinvolgimento dei pazienti: storie che si intrecciano

Un altro aspetto cruciale per una comunicazione efficace dei casi clinici è il coinvolgimento dei pazienti. Utilizzare le loro storie, con il loro consenso e rispetto per la privacy, può rendere la comunicazione più autentica. Lasciare che i pazienti raccontino la loro esperienza, mostrando il “prima e dopo” del trattamento, permette agli altri pazienti di immedesimarsi e comprendere i risultati possibili. L’ideale sarebbe costruire una storia che parta da una situazione negativa iniziale, ricordata dal paziente stesso, che poi si sviluppa tramite significativi momenti di svolta nella terapia. Per poi chiudersi col raggiungimento del risultato finale e della soddisfazione del paziente.

Questo è uno schema di storytelling basilare, ma sempre efficace. Perché è la sintesi di una condizione umana che cambia verso il positivo. E questo affascina, coinvolge le persone, e le aiuta a voler loro stesse raggiungere quel traguardo. Creare aspirazioni e immedesimazione sulle esperienze altrui documentate, azzera dubbi, incertezze e indecisioni e rende la comunicazione uno strumento molto potente.

5. Utilizzo dei casi clinici nello studio: Uno strumento di valore

Infine, è essenziale sfruttare il potenziale dei casi clinici non solo per la comunicazione online ma anche all’interno dello studio. Presentare i casi clinici su un monitor in sala d’attesa o creare book fotografici stampati può suscitare l’interesse e la fiducia dei pazienti già presenti nello studio. Inoltre, durante la visita, narrare il caso clinico al paziente può avere un impatto profondo sulla loro comprensione del trattamento proposto e sulla loro decisione di intraprendere un percorso terapeutico.

Dopo aver letto il nostro articolo vorresti un consiglio concreto su come affrontare il tuo passaggio generazionale?

Ricevi gli approfondimenti
direttamente nella tua casella mail

iscriviti alla nostra
newsletter!

RICHIEDI UN ANALISI PERSONALIZZATA PER IL TUO
STUDIO DENTISTICO.

COMPILA IL FORM CON I DATI RICHIESTI E TI RICONTATTEREMO PRESTO.

O SE PREFERISCI
CHIAMACI

SCRIVICI

GDPR

4 + 8 =